Siti web economici ed efficaci | Melemorphosi

Stampa

La o le parole chiave sono fondamentali, ma non è sempre così immediato identificare quelle giuste.

Le parole chiave sono quell’elemento per intenderci, che consente all’algoritmo di ricerca di trovare tra i tanti siti che ci sono nella rete, quelli che sono attinenti e restituirci un elenco fra quelli trovati disposti in una pagina di ricerca.
Nel difficile compito di individuazione delle parole chiave, capaci di far trovare al crowler o spider il nostro sito, occorre un confronto diretto tra chi effettua le manovre di ottimizzazione ed il cliente che conosce bene il suo mercato e la sua clientela. Per spiegarmi meglio provo a farvi un esempio: supponiamo vi metterci nelle vesti di un ipotetico cliente che sta cercando un posto dove poter mangiare un boccone; per effettuare una buona ricerca che gli restituisca risultati precisi, si dovrà affidare alla concatenazione di più parole chiave, così ad esempio nella ricerca di un ristorante sarà bene indicare la tipologia del locale (trattoria, pizzeria, ecc.., più una zona di appartenenza ed eventualmente una precisa pietanza; in questo modo potrà trovare tutti quei locali specializzati in un preciso piatto e ubicati in un circondario di suo interesse. E’ superfluo dire che maggiori sono le parole indicate, più preciso sarà il risultato, questo soprattutto se il sito è stato ben ottimizzato. Ora che abbiamo indossato gli abiti di chi deve fare la ricerca, torniamo a noi per ragionare e capire con quali termini vorremmo essere trovati.

Tante volte capita che dopo una ricerca i risultati sono scadenti e non troviamo esattamente ciò che volevamo, perché?

La motivazione risale ad una cattiva indicizzazione del sito, ad una scorretta o totalmente mancante ottimizzazione, ecco perché è necessario attribuire ad ogni pagina e ad ogni argomento le parole chiave.

Ma cosa significa SEO?

Il SEO (Serch Engine Optimization) consiste nell’attribuire agli argomenti o pagine del sito degli agganci facilmente individuabili dai motori di ricerca. Lo scopo del SEO è far trovare facilmente dal crawler l’argomento del sito e posizionarlo nei primi posti della pagina di ricerca (SERP). Un sito che appare bello agli occhi del crawler viene definito Seo Friendly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *